Italia
Tel +39 0827 39512 +39 377 5519623 lun - ven 10:00-18:00 Zona Industriale, Conza della Campania (AV) - 83040 IT
Certificazioni
ISO 9001:2018
Contatta un consulente

Condor informa

Notizie & Eventi
01/07/2006

CONDOR - Vittorio Militone

Ad un anno dalla sua nascita, CONDOR EVENTS, la divisione spettacolo del CONDOR, si è già affermata come brand di riferimento nel settore dell'organizzazione di eventi e spettacoli. palchi e tribune realizzate grazie all'ultima frontiera dei ponteggi - il ponteggio multidirezionale - sono stati scelti per manifestazioni di respiro nazionale.

"I ponteggi multidirezionali - spiega Vittorio Militone, responsabile commerciale del CONDOR -rappresentano la più recente diversificazione delle attività del CONDOR. Per questo tipo di ponteggio, abbiamo ricevuto l'autorizzazione ministeriale nel 2003. Un sistema flessibile e adattabile a molti e diversi tipi di applicazioni. In particolare, nel settore degli eventi e degli spettacoli. Una grande opportunità di crescita che il CONDOR ha prontamente colto, creando, al suo interno, una nuova divisione: la CONDOR EVENTS. Con questa divisione ci rivolgiamo ad un nuovo target di clientela, composta, in prevalenza, da noleggiatori e organizzatori di eventi e di spettacoli."

Quando e come nasce il ponteggio muitidirezionale?
Il ponteggio multidirezionale non è un prodotto nuovo. È presente in Europa e nel mondo già da molti anni. Nasce come prodotto destinato ai lavori di costruzione e manutenzione delle piattaforme petrolifere. Successivamente, grazie alle sue grandi capacità di flessibilità, di adattamento a qualsiasi superficie e, soprattutto, di capacità di sviluppo non solo in verticale, ma, come dice il nome stesso, in tutte le direzioni, è stato applicato anche nel settore edile. Non tanto nell'edilizia tradizionale, ma in tutte quelle situazioni particolari come, ad esempio, le ristrutturazioni di interni di chiese. Infine, l'impiego nel settore dello spettacolo e degli eventi. Il ponteggio multidirezionale si è rivelato perfetto per realizzare tribune e palchi. La rapidità di montaggio e smontaggio, la possibilità di creare qualsiasi tipo di sviluppo e gli alti standard di sicurezza, hanno spinto tutti gli organizzatori di eventi ad adottare questo tipo di ponteggio.

Quali sono i vantaggi nell'utilizzare un ponteggio multidirezionale rispetto ad un ponteggio tradizionale a "tubo giunto"?
Il tubo giunto richiede una particolare professionalità ed esperienza del montatore. È un prodotto che deve essere conosciuto e che non può essere montato da tutti. Al contrario, il ponteggio multidirezionale è realizzato in base ad un preciso schema di montaggio contenente tutte le linee guide ed i passaggi per il montaggio. Ma la vera differenza, e principale punto di forza del ponteggio multidirezionale, riguarda i tempi di montaggio, inferiori di quattro volte rispetto al tradizionale tubo giunto. Un dettaglio da non sottovalutare, considerando gli attuali costi della manodopera. È vero che il ponteggio multidirezionale, incorporando una più alta tecnologia, ha dei costi di acquisto maggiori. Ma è anche vero che in un anno, con l'utilizzo dello stesso ponteggio in quattro cantieri consecutivi, si abbatte questa differenza di prezzo. In ogni caso, è importante sottolineare che, il ponteggio multidirezionale è un prodotto decisamente superiore, in termini qualitativi, rispetto al ponteggio tradizionale. Il ponteggio multidirezionale, ad esempio, è un prodotto esclusivamente zincato a caldo, mentre, nel caso del tubo giunto, possiamo trovarci di fronte a prodotti verniciati. Purtroppo, questa differenza di qualità e di costi non è stata ancora ben compresa da parte dì alcuni imprenditori edili, i quali optano per prodotti tradizionali, non percependo a pieno i risparmi in termini di manodopera. Al contrario, nel settore dello spettacolo, il cliente finale conosce bene questa nuova tipologia di prodotto, perché in questo settore si usa solo il ponteggio multidirezionale.

Come nasce l'idea del CONDOR di entrare in questo nuovo settore?
Da sempre il CONDOR si è distinto per essere costantemente alla ricerca di nuove opportunità, di puntare all'innovazione e di trovare nuovi sbocchi di mercato il ponteggio multidirezionale è, per un'azienda come la nostra, un prodotto innovativo ed una naturale via di sviluppo e di crescita della propria attività. Un prodotto che incorpora una maggiore tecnologia.

Quali sono gli aspetti distintivi del CONDOR rispetto ad i propri concorrenti?
Un aspetto molto importante è il tasso di crescita decisamente superiore rispetto alla concorrenza. Una crescita esponenziale che ha ricevuto un ulteriore spinta, grazie al successo riscontrato all'ultima edizione del Sib. la Fiera dello Spettacolo di Rimini. Un successo reso ancora più importante se si considera che il CONDOR è l'ultima azienda entrata nel settore dei ponteggi multidirezionali. Un'altra importante differenza è la localizzazione di alcuni nostri impianti in Campania. Nel settore dello spettacolo, circa il 75% dei service hanno sede nel centro-sud Italia. In precedenza dovevano rivolgersi ad aziende con sede nel nord Italia. L'azienda più vicina aveva sede a Venezia. Con l'ingresso del CONDOR, l'offerta è diventata decisamente più vicina all'utilizzatore finale.

Quali sono stati gli altri fattori vincenti che hanno permesso al CONDOR di conquistare rapidamente un grande successo di mercato?
Sicuramente la nostra presenza sul territorio. Oltre che in Campania, abbiamo impianti in Lombardia ed in Piemonte. Siamo presenti sul mercato con diciotto agenti ed una rete di oltre mille rivenditori. Ciò ha permesso di creare un rapporto diretto ed immediato con il cliente finale. Siamo molto vicini al cliente, con una politica di supporto sia tecnico che fisico. I nostri tecnici sono sempre al fianco del cliente, assistendolo in tutte le fasi: dalla progettazione del ponteggio al montaggio finale. Altro fattore vincente è rappresentato dalla nostra flessibilità.
Siamo in grado di adattarci alle molteplici esigenze di tutti i nostri clienti: grandi e piccoli.

Quali sono le previsioni di crescita del settore dei ponteggi multidirezionali?
Bisogna distinguere il settore dell'edilizia dal settore dello spettacolo. Nel settore dello spettacolo c'è una grossa richiesta perché è in costante crescita il numero di spettacoli ed eventi organizzati ogni anno.
La gente ha sempre più voglia di divertirsi ed ogni giorno aumenta la richiesta di spettacoli e manifestazioni. Per questo motivo, il potenziale di crescita dei ponteggi multidirezionali, all'interno del settore dello spettacolo, è molto forte. Possiamo parlare di una crescita, stimata per i prossimi anni, a tassi annui vicini al 40%.
Attualmente i ponteggi multidirezionali rappresentano circa il 10% del volume di impiego del segmento ponteggi. Il nostro obiettivo è di portare questa percentuale ad almeno il 15%. Per quanto riguarda il settore edile, occorre lavorare per cambiare la mentalità attuale di molti imprenditori edili, i quali, come accennato in precedenza, non colgono a pieno i vantaggi, in termini di qualità e di risparmio, che il ponteggio multidirezionale presenta rispetto al tradizionale tubo giunto.

Richiedi una consulenza tecnica

Richiedi gratuitamente una consulenza tecnica sull'utilizzo dei prodotti Condor.
Clicca qui per contattare ora un nostro referente per maggiori info e quotazioni o chiama il numero:
+39 0827 223785.

Ultimi Progetti

Uffizi - 2015 - Ponteggio
Strada statale - 2017 - Vesto e SRC240
Sottovia puntellazione - 2017 - Alucp
Residenziale - 2018 - Aludeck
Reggia di Caserta - 2015 - Multicom
Metro - 2015 - torri e vesto
Galleria - 2016 - carro e calotta
Galleria - 2015 - carro posaferro, carro posaguaina
Centrale idroelettrica - 2014 - Multicom
Autostrada - 2017 - vesto e src240
certificazioni Condor

Prossime Fiere

Fiere 2019 - Condor S.p.A. Worl of Concrete 2019 Canadian Concrete Expo 2019 Mega Build Indonesia 2019 OMC 2019 Prenota la tua visita al Bauma 2019 - Condor S.p.A.

Consulenza Tecnica

I tecnici CONDOR, attraverso un dialogo costante con i direttori dei cantieri e i responsabili tecnici, forniscono una consulenza tecnica tesa ad individuare il prodotto o la combinazione di prodotti più adeguata all'esigenza specifica, dando vita a soluzioni tecniche rese fattibili grazie all'attributo della modularità dei sistemi a marchio CONDOR e all'attività continua del reparto Ricerca e Sviluppo.